Luoghi di interesse storico - culturale

Palazzo dei Canarini

Via Mazzini 45, Schio

Descrizione

Palazzo dei Canarini si trova nell'antica contrada del Sojo e la sua costruzione può verosimilmente essere fatta risalire al 1500. Ha una bella facciata neogotica con porte e finestre ad archi a sesto acuto, tranne la trifora del pianoterra che è a tutto sesto. Al centro del primo piano si apre un'elegante trifora ogivale dotata di poggiolo che, sfruttando la vicinanza di altre due aperture ai lati, simula l'effetto di una pentafora ogivale. Il piano superiore presenta varie aperture disposte simmetricamente in corrispondenza a quelle del piano nobile e sotto il cornicione ci sono cinque finestrelle ogivali.

Il complesso apparato pittorico della facciata, in origine tutta affrescata, è stato rifatto nel 2012 sulla base di quello antico; presenta delle finte bugne a punte di diamante al pian terreno, fasce monocrome con motivi floreali e putti su fondo ocra, che dividono i vari piani della costruzione e decorano la fascia del sottotetto. Nei due riquadri ai lati della pentafora sono dipinti i soldati già presenti nella colorata decorazione cinquecentesca.

Gli affreschi, secondo tradizione, raffiguravano due soldati vestiti di giallo che probabilmente hanno dato al palazzo il nome di Palazzo dei Canarini, che rimanda appunto al colore delle vesti militari: l'edificio era infatti sede della Milizia di Pè di Monte, un contingente veneziano destinato a difendere i confini tra la Serenissima e il Tirolo.

La facciata posteriore del palazzo ha una caratteristica scala a chiocciola addossata alla parete che ruota intorno ad un'asse centrale in pietra rossa che permette l'accesso ai piani superiori e risalta all'esterno dell'edificio come un corpo cilindrico sporgente. Diversi proprietari si sono succeduti dagli inizi dell'800: la famiglia Covallero, Gianesini e infine, nel 1879, il pittore scledense Valentino Pupin, che commissionò importanti lavori di restauro.

Correlati

Luoghi di interesse storico - culturale
Biblioteca Civica Renato Bortoli ex Ospedale Baratto

Nato come ospedale, l'edificio ha ospitato le carceri e gli...

Luoghi di interesse storico - culturale
Villa Rosa Granotto

La Villa fu costruita dalla famiglia Rosa, tra il 1600...

Nelle vicinanze

Schio con Gusto - Enogastronomia
Joja

Joja

Bar
Caffè Roma

Caffè in centro storico

Cuore di Schio
Salone Gigia

Salone Gigia

EVENTO IN EVIDENZA
In corso
Promozione
CENTRI ESTIVI 2022

Pagina in costante aggiornamento

Data Evento
Inizio: 10 mag 09:46
Fine: 10 ago 09:46
Comune di Schio, Schio